sabato 11 ottobre 2014

CAMPIONATO 2014/2015

@Quagliarella: non ci bastano tre gol in sei partite!

 
Ora va meglio, ma le prime giornate di campionato sono state un tormento. Due giornalisti del Piccolo Popolo hanno scritto i momenti più importanti di due partite che hanno ridato fiducia ai tifosi perché non basta ripetere nella testa che il Toro è una squadra che ha una grande storia per avere fiducia.

Cagliari/Torino 24/09/2014

Al 10° m retropassaggio per Padelli, pressato da Ibarbo, rinvio di Padelli smisurato e Cossu ne approfitta per segnare 1 - 0.
Al 27° m primo calcio d'angolo a favore del Torino, Sanchez Mino dalla bandierina mette il pallone al centro, Joao Pedro respinge, poi Mino mette in mezzo e un'altra respinta di Joao Pedro di testa nel 3° calcio d'angolo, questa volta Sanchez Mino batte bene il calcio d'angolo e Glik segna 1 - 1.
37°m su punizione Gazzi batte corto per El Kadduri, che di tacco passa la palla a Quagliarella che con un tiro strepitoso segna 1 - 2.

FINALMENTE UNA VITTORIA!



Torino/Fiorentina 28/09/2014

Matias Fernandez mette il globo in mezzo per Babacar che però non riesce ad approfittarne perchè Gillet para con la punta del piede.
Ancora Fiorentina e ancora Babacar davanti a Gillet, ma ha la meglio Gillet con un'altra parata strepitosa.
62° m. reagisce il Toro con Perez che passa la palla a Quagliarella rasoterra e spiazza Neto ed è il goal del Toro 1- 0.
Poi Babacar, questa volta non si fa fregare da Gillet che scivola e Babacar va verso l'esterno e segna 1-1.
Facciamo un passo indietro, prima del gol del Toro, Quagliarella fa un tiro da centrocampo che sorprende Neto che lo devia in calcio d’angolo. Sanchez Mino dalla bandierina mette il pallone al centro per Glik che con un colpo di testa lo mette proprio sopra la traversa. Poi Kurtic tira da fuori area ma Gillet para, anzi blocca il tiro.


QUESTO E’ UN BUON RISULTATO!

3 commenti:

  1. ...un’altra serie di 7 partite in 21 giorni ci aspetta

    RispondiElimina
  2. Gianluca Pozzoli11 ottobre 2014 15:00

    ....ma speriamo che Squadra abbia ritrovato la concentrazione e serenita' in questa pausa. Complimenti a Simone e Giovanni per l'articolo
    ciao

    RispondiElimina
  3. Siete stati 2 bravissimi giornalisti...speriamo che il Toro sia alla vostra altezza!

    RispondiElimina